Crostata integrale di farro ai fichi

Quel gusto di una volta che si sposa alla perfezione con un frutto così dolce e suadente!

Ormai chi mi conosce sa che nella top 5 dei miei frutti preferiti, i fichi hanno diritto al podio, anzi probabilmente al primo posto. Sono un frutto zuccherino che amo in tutte le sue tipologie e ne mangerei così tanti da farmi venire il mal di pancia senza accorgermi.

Mi piacciono anche direttamente presi dall’albero, ancora con la buccia, lavati, puliti e mangiati. Ah, che meraviglia!

Qui vi propongo una frolla che sa di altri tempi, un sapore e un profumo ricco di sfumature che solo la farina di farro ( https://shop.prometeofarro.it/ ) sa donare.

[recipe servings=”torta da 20 cm di diametro” time=”40 min preparazione e 40 min di cottura” difficulty=”Facile” description=””]

[recipe-ingredients]

Per la base:

  • 250 g. di farina integrale di farro
  • 80 g. di zucchero integrale o normale
  • 100 g. di burro ammorbidito 
  • 2 uova intere
  • scorza grattata di un limone

Per la farcitura:

  • 10 fichi maturi

[/recipe-ingredients] [recipe-directions]

  1. In una ciotola impastare lo zucchero con il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti. 
  2. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, aggiungere le uova e la scorza grattata del limone.
  3. Amalgamare la farina setacciata fino ad ottenere un composto liscio. 
  4. Riporre l’impasto in una bowl e coprirlo con pellicola. Fare riposare in frigorifero per 30 min.
  5. Nel mentre lavata e pulite i fichi lasciandoli con la buccia. Tagliateli a metà.
  6. Foderate con la pasta frolla una tortiera da 20-22 cm di diametro imburrata e infarinata. 
  7. Riponete alla base i fichi con la parte tagliata verso l’alto.
  8. Decorate con piccoli petali di pasta o con le classiche strisce. 
  9. Cuocete in forno statico a 180°C per 40 min circa. 

[/recipe-directions]

[/recipe]


Consigli

Se volete sentirci anche una certa croccantezza: aggiungete mandorle tritate grossolanamente e amaretti sbriciolati.

Mettete un bel pizzicotto di sale nell’impasto, esalterà il sapore dei fichi.

Spennellate con un po’ di latte o tuorlo i petali o le strisce di frolla che decorano la crostata. Cospargete con dello zucchero al di sopra.

Altre storie
radicchio tardivo noci di macadamia pere parmigiano
Radicchio tardivo, pere, noci di macadamia e parmigiano