insalata uovo sodo, fave, ravanelli, datterini, tonno

Si avvicina l’estate!

Un’insalata super fresh che sa di primavera e ci fa già sognare l’estate.

Pensate ad un bell’angolino all’esterno per godersi il sole ancora non troppo aggressivo della primavera, un venticello fresco ed un’esplosione di sapori e colori.

Poi le fave si sposano alla perfezione con il tonno e le uova sode, il tutto con la nota agrumata del limone e del pepe di Timut.

[recipe servings=”2 insalatone” time=”5 min” difficulty=”Facile” description=””]

[recipe-ingredients]

  • 10 baccelli di fave
  • 5 pomodorini gialli
  • 8 datterini
  • 2 ravanelli
  • 2 uova  
  • 300 gr di tonno in vetro al naturale
  • qualche oliva taggiasca
  • erba cipollina
  • maggiorana
  • scorza grattata di mezzo limone
  • succo di mezzo limone
  • un po’ di pepe di Timut (o nero)
  • sale
  • olio evo

[/recipe-ingredients] [recipe-directions]

  1. Ricavate le fave dai baccelli e liberatele dall’involucro esterno più coriaceo.
  2. Lavate i pomodorini, i datterini e tagliateli in 4.
  3. Cuocete le uova con guscio in acqua bollente per 8 min.
  4. Lavate i ravanelli e aiutandosi con una mandolina tagliateli a rondelle fini.
  5. Componete l’insalata ponendo alla base i pomodorini, poi i filetti di tonno, i ravanelli a rondelle, le uova sode tagliate a spicchi e qualche oliva taggiasca.
  6. Formate una citronette unendo l’olio al succo di limone, il sale ed il pepe di Timut.
  7. Usatela come dressing al di sopra dell’insalata e finite con un po’ di scorza grattata di limone, dell’erba cipollina e alcune foglie di maggiorana. 

[/recipe-directions]

[/recipe]


Consigli

Il succo di limone consente sempre di mantenere brillanti i colori delle verdure per la sua azione ossidativa, nella stagione estiva è perfetto dappertutto.

Provate a cuocere per uova per 6 min, il tuorlo rimarrà più morbido se lo amate maggiormente in questa versione.

Potete sostituire le fave con dei pisellini freschi.

Altre storie
Piconi, cacioni o caciù marchigiani
Piconi, cacioni o caciù marchigiani